Rosso di Sera

Rosso di Sera” è l’evento ideato nel 2015 dalla Confraternita del Groppello a sostegno della nostra attività, dedicata a diffondere la conoscenza ed a far apprezzare l’eccellenza dei vini prodotti sul nostro Territorio del Garda Bresciano ad un pubblico più vasto possibile.

Gli appuntamenti del “Rosso di sera 2017” sono stati :

  1. Martedì 7 marzo, presso la “Cantina Cà Maiol
  2. Lunedi 13 marzo, presso la “Cantina Ca Maiol
  3. Mercoledì 22 marzo, presso l’ “Antica Cascina San Zago 
  4. Mercoledì 29 marzo, presso il Ristorante “Al Monastero” 

I più attenti tra Voi nel leggere il programma noteranno delle modifiche nello svolgimento degli appuntamenti rispetto alla prima edizione del “Rosso di Sera”.

Abbiamo infatti sentito l’esigenza di far precedere  le  serate  di degustazione dei vini nei Ristoranti abbinati alla cucina del territorio,  da due momenti di  affinamento e approfondimento delle tecniche di degustazione e conoscenza della storia vitivinicola della Valtenesi e del Garda bresciano in genere.

vinoPer soddisfare tale esigenza, ci troveremo in “Cantina”, a San Martino della Battaglia presso l’ Azienda “Cà Maiol”, dove oltre ad attingere dal bagaglio culturale di esperti, che ci faranno crescere in sapienza “enologica”, potremo da subito degustare ottimi vini accompagnati  da una “apericena” con contenuti all’altezza della situazione.

Nel corso della prima serata ci sarà anche la visita guidata alla Cantina stessa, nella quale protremo apprezzarne l’eccellenza.

Le ultime due serate vedranno i produttori (tre, massimo quattro) presentare i loro vini abbinati alla cucina del Territorio. Verranno così proposti dagli Chef piatti appositamente studiati per esaltare al meglio le caratteristiche dei vini che man mano verranno assaporati durante l’evento.

Alla fine di ciascuna delle due cene, sfideremo i produttori a riconoscere ciascuno il proprio vino, in quanto a tavola, sino a quel momento, lo stesso sarà stato servito in “anonimato”. 


I produttori della Valtènesi, durante l’evento ideato dalla “vivace” Confraternita del Groppello lo scorso anno, potranno godere per i loro vini di questo rodato  palcoscenico, con un pubblico di esperti/appassionati che puntualmente segue gli eventi organizzati dalla Confraternita del Groppello, per diffondere la conoscenza dei Vini della Valtènesi.

Al centro degli interessi della Confraternita è il Groppello  in purezza, e tutti i vini  con base Groppello, in varie percentuali ed annate.

Ma, come da Statuto, è compito della  Confraternita qualificare e divulgare tutti i prodotti della Valtenesi.

Ecco perché da quest’anno il Rosso di sera doverosamente guarda anche altre tipologie di vitigno che ormai in Valtenesi sono di casa. 

Si potranno così degustare vini che per loro caratteristica non sono ammessi al Palio della Confraternita del Groppello, che ricordiamo è la tradizionale selezione annua di Groppelli della Confraternita.

Pertanto amici avanti nella divulgazione di quanto di buono e di bello appartiene al nostro territorio .

Il Tutto sotto l’egida del Groppello che ricordiamo è la sola uva tipicamente bresciana (tolto un 5% che per generosità lasciamo agli amici trentini) di cui ieri, oggi, e sempre saremo con orgoglio i  Paladini al fianco dei  Produttori di cui andiamo orgogliosi, e a cui ci lega profondo affetto e gratitudine.