Categorie
Uncategorized

Festa di Primavera 2022

30 aprile 2022. Gita in Franciacorta. Generale è stato l’apprezzamento da parte dei Confratelli della loro tradizionale Festa di Primavera. Il nostro Groppello Scolari, vincitore del Palio 2021, è stato degustato e onorato come merita. Per il nostro Groppello anche la Franciacorta è casa accogliente, che lo sa apprezzare come merita, con il solo dispiacere dei produttori locali di non poterlo avere sul proprio territorio. La Festa è stata suddivisa in due tempi: per prima la visita in Franciacorta alla Cantina Romantica della famiglia gardesana Avanzi in Paderno F. C., successivamente la cena al ristorante in Gussago. Apprezzata da tutti la chiara e appassionata illustrazione dei “tesori” della Romantica da parte della nostra accompagnatrice, esperta di Franciacorta, signora Elisa Pastore; davvero eccellenti gli spumanti metodo classico degustati. Successivamente i Confratelli si sono recati per la cena alla storica trattoria di Gussago “La Stacca”. A tavola durante il convivio si è gustato il ricco menù proposto dalla tradizionale Locanda: ottimamente realizzate le due ricette a base Groppello del nostro Socio fondatore, Chef di fama internazionale, Enzo Dallea. Il merito di quanto così bene ci è stato proposto a tavola è del noto fondatore della Stacca Mario Gargioni, presente all’evento apposta per incontrare gli amici della Confraternita. Conosciuto da tutti con il suo pseudonimo “ el Negher” ha ricordato le passate visite della nostra Associazione al suo locale, le prime risalenti ancora agli anni ’70. Chiusa infine la serata con i tradizionali distillati, ovviamente a base groppello, offerti dal Confratello Sandro Andreoli, i Confratelli si sono calorosamente salutati e dati tutti appuntamento al prossimo evento dell’Associazione, che sarà una nuova meta presto svelata.

Fotografia che in occasione della festa di Primavera 2022 della Confraternita, ritrae la consegna al Presidente in carica, Massimo Claudio Piergentili, del mantello del compianto nostro past President Enzo Giacomini. Tale storico prezioso mantello era sin qui custodito dall’amico, nonché eccellente nostro Confratello ed ex Maestro di Cantina, Vincenzo Formentini. È stato quindi donato alla Confraternita per la sua definitiva esposizione presso la bella sede della nostra Associazione in Villa Galnica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.